Le cucine a scomparsa sono caratterizzate da elementi a scomparsa, ante rientranti, piani scorrevoli ed elettrodomestici nascosti.
Le soluzioni progettuali adottate rendono l’ambiente cucina funzionale e perfettamente integrato con l’ambiente living.
Questa tipologia di zona pranzo è la scelta ideale quando si ha a disposizione un ambiente ridotto, come capita nei piccoli appartamenti o monolocali, dove nasce l’esigenza ed il bisogno di sfruttare al massimo ogni angolo della stanza. Le cucine a scomparsa hanno la particolare caratteristica di poter essere nascoste tramite l’ausilio di opportune ante, senza però lasciare in secondo piano il design, unico e ricercato, anche per uno spazio ristretto.
Oltre ad essere pratiche, funzionali e compatte, queste cucine a scomparsa con un semplice gesto si nascondono e si trasformano in complementi di arredo dalle forme lineari che si integrano sinergicamente con l’ambiente living. Proprio per questa commistione tra compattezza e funzionalità, non tralasciando l’estetica, sono senza dubbio cucine adatte a razionalizzare l’ambiente da pranzo, senza dover per forza dedicare un intero spazio della casa alla cucina.
Queste realizzazioni a scomparsa sono a tutti gli effetti modelli di cucina completi nei loro componenti, che possono essere chiusi e nascosti tramite l’utilizzo di ante scorrevoli, a soffietto, a pacchetto, a battente o a tapparella. Il loro successo risiede nell’essenzialità di cucine moderne e funzionali che denotano sicuramente un ambiente pulito e in ordine quando vengono chiuse.

Cucine a scomparsa

#Cucine a scomparsa

All'interno dell'Inspired Lab diamo vita a progetti innovativi, caratterizzati da forti componenti tecniche, tecnologiche e domotiche, tutti da scoprire.